La famiglia botanica delle Coffea: Arabica e Robusta

La famiglia botanica delle Coffea presenta ben quattro specie, ma soltanto una di esse e cioè l’Eucoffea viene utilizzata nella produzione di caffè. L’Eucoffea presenta due sottocategorie: la Coffea Canephora, generalmente chiamata Robusta, e la Coffea Arabica. La varietà Arabica è la più pregiata e fornisce i ¾ della produzione mondiale di caffè, cresce solo ad un’altitudine superiore ai 900 m. e necessita particolari condizioni climatiche; ha infatti bisogno di un’irrigazione abbondante e di zone di coltivazione ombreggiate ed è facilmente soggetta ad infestazioni di parassiti e batteri. La Robusta è invece molto resistente, vegeta ad altitudini che partono dai 200 m. e non necessita di forte irrigazione, riuscendo a sopravvivere anche a periodi di siccità. Contiene una percentuale maggiore di caffeina rispetto all’Arabica ed è molto più economica, per questo spesso viene utilizzata nelle miscele per contenerne il prezzo.

0 0 0 0 0